This site uses technical cookies to improve the browsing experience of users and to gather information on the use of the site.
to continue click on OK for more information click on Privacy Policy

AwareuBlog

  • Home
    Home This is where you can find all the blog posts throughout the site.
  • Bloggers
    Bloggers Search for your favorite blogger from this site.
  • Archives
    Archives Contains a list of blog posts that were created previously.
Fabio Masini

Fabio Masini

Fabio Masini, Socio fondatore, Amministratore Delegato, Direttore dell’area Progettazione e Consulenza. Professore Associato presso l'Università degli Studi Roma Tre, dove attualmente insegna Storia e Teorie delle Relazioni Economiche Internazionali e Storia e Teorie dell’Intervento Pubblico nell’Economia.

Posted by on in AwarEU BLOG

It seems we will finally have a government, in Italy. After the denial of the Democratic Party (PD) to even discuss with the Five Stars Movement (M5S) on a common political platform, the only viable alternative was to try an alliance between the M5S and the League. All those who blame this M5S-League Government, should remember that, otherwise, we should have gone back to the polls, with even higher risks of instability.

Last modified on
Hits: 2051
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

E così, sembra che finalmente avremo un governo. Indipendentemente da quello che se ne pensa dell’accordo Lega-M5S, mi pare che alcune considerazioni siano inevitabili.

Last modified on
Hits: 2091
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

L’approvazione del bilancio, per una collettività, dovrebbe rappresentare la massima espressione delle sue scelte politiche collettive. Ogni anno, in ciascun paese con regole analoghe, il governo di turno deve verificare in Parlamento se vi sia un accordo sufficiente ad approvare le linee strategiche di spesa e di entrate, per dare legittimità democratica ad una scelta delegata al governo. In pratica, deve verificare che i rappresentanti dei cittadini si riconoscano effettivamente nelle scelte compiute in nome e per conto loro.

Last modified on
Hits: 2172
Rate this blog entry:
0

La democrazia è una bella cosa. Quando ciascuno degli elettori possiede informazioni complete (o ragionevolmente tali) e capacità critiche per analizzarle; e quindi per esprimere un voto libero e consapevole (e in questo senso, infatti, tutti gli Stati soffrono oggi di una profonda crisi della democrazia partecipata). In mancanza anche solo di una delle due condizioni, la democrazia degenera. E in questa degenerazione, chi controlla la formazione dell’opinione pubblica ha un potere potenzialmente immenso. Il modo in cui le ‘narrazioni’ delle vicende vengono impacchettate, determina in ultima analisi l’esito del voto.

Last modified on
Hits: 1918
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

Great Britain is winning its battle. It abandoned the EU, presumably with great regrets, but it was successful in convincing many other countries to follow its way out. Not directly from the EU, but from the on-going process of reform of the EU launched by Macron, presumably to be followed by the newly born German Government which agreed on this, based on sharing sovereignty in crucial areas of policymaking.

Last modified on
Hits: 2267
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

Gli italiani si sono pronunciati. Votando contro. Non a favore di qualcuno o qualcosa, ma contro qualcos’altro.

Last modified on
Hits: 1724
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

Siamo ormai troppo vicini alla data delle elezioni per parlarne liberamente senza incorrere nel rischio della censura da par condicio.

Last modified on
Hits: 1630
Rate this blog entry:
0

La governance dell’eurozona sta diventando un punto cruciale delle proposte di riforma dell’Unione Europea. La sua manifesta incapacità di gestire la crisi dei debiti sovrani in maniera equa e sostenibile (che ha costretto la Bce a manovre al limite del suo mandato, in attesa che i governi europei mettessero mano al completamento dell’unione bancaria, fiscale ed economica) ha spinto la Commissione Europea a realizzare un ampio pacchetto di documenti sul completamento dell’Unione economica e monetaria (UEM) lo scorso 6 dicembre .

Last modified on
Hits: 1720
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

A guardare il dibattito elettorale italiano in controluce rispetto a quello francese dello scorso anno, o a quello di queste settimane per la formazione del Governo in Germania, c’è da rabbrividire.

Last modified on
Hits: 1695
Rate this blog entry:
0

Posted by on in AwarEU BLOG

C’è qualcosa di surreale nella polemica innescata da Berlusconi contro Prodi sull’introduzione dell’euro. Una polemica sulla pelle degli italiani; e che sa parecchio di stantio.

Last modified on
Hits: 1763
Rate this blog entry:
0
FaLang translation system by Faboba